lunedì 11 febbraio 2019

Milazzo. Martedì 12 Riprendono i Lavori del Consiglio comunale

Martedì 12 riprendono i lavori del Consiglio comunale

Riprenderanno martedì sera (ore 19,30) i lavori consiliari con l’apertura di una nuova sessione ordinaria. Un ordine del giorno diramato dal presidente Gioacchino Nastasi con 14 punti, alcuni dei quali di riporto dalla precedente adunanza. E si tratta di interrogazioni, rimandate in assenza degli amministratori che avrebbero dovuto dare le risposte, di mozioni, e di 2 punti che lasciano prevedere un approfondito dibattito, in quanto attengono alla “Presentazione delle linee strategiche di mandato” e alla “Modifica dell’art.27 bis, comma 3° del regolamento comunale del mercato settimanale del giovedì”. 

Tra gli altri argomenti che si annunciano di particolare interesse alcune interrogazioni di Santi Michele Saraò su: alloggi popolari; erosione spiaggia di ponente; barriere new jersey.

Tra le mozioni, da segnalare quelle di Antonio Foti riguardanti: “Milazzo area Sin e Aerca. Piani di risanamento ambientale. Bonifiche”; “Piano di eliminazione barriere architettoniche”; e la più recente di Alessandro Oliva, all’oggetto: “Recupero decoro urbano”. Inoltre, argomento dibattuto in più occasioni, sempre di attualità, e riportato in consiglio da Foti con due sue interrogazioni, riguardanti la “Messa in sicurezza del torrente Mela” ed il “Risarcimento dei danni ai residenti del quartiere Bastione”, a seguito dell’alluvione. Non di minore interesse, infine, la mozione con la quale Francesco Alesci, parlando di turismo congressuale propone un: “Protocollo d’intesa tra il Comune di Milazzo e l’Università degli studi di Messina”.

INFORMAZIONI UTILE ?

0 commenti:

Posta un commento